Storia

Artigiani della terra, dal 1959

La nostra storia inizia nella metà degli anni ’20, quando la famiglia Brugnoni si trasferisce a Pieve Pagliaccia. Nella “Fattoria di Pieve Pagliaccia” i nostri nonni coltivano un piccolo “podere” e portano avanti un’importante attività zootecnica come mezzadri.

Ma l’anno della svolta è il 1959, quando la nostra famiglia decide di compiere un passo coraggioso e apparentemente azzardato: viene infatti acquistata “a porte chiuse” l’azienda gestita fino a quel momento con un contratto di mezzadria.

È sul finire degli anni ’50, dunque, che con grande soddisfazione prende vita l’odierna Brugnoni Agricola.  Nel corso degli anni abbiamo implementato i sistemi di produzione e le coltivazioni, senza dimenticare mai le nostre origini.

Storia

Da profonde radici nascono i prodotti migliori

L’unico vero fine dei nostri sforzi quotidiani è essere al passo con i tempi per potervi offrire il miglior prodotto possibile: per questo, investiamo continuamente in attrezzature e tecnologie all’avanguardia senza che venga mai meno la componente umana, la passione e l’amore per l’agricoltura e per la terra, incise in modo indelebile nel nostro DNA.

Il futuro è nelle mani di chi lo fa e crediamo fortemente che la qualità dei prodotti offerti sia la carta vincente di ogni azienda che si rispetti.

Negli ultimi anni abbiamo rinnovato completamente i vigneti, così come i locali e le attrezzature della nostra cantina; la nostra esperienza è un bagaglio di conoscenze di inestimabile valore dal quale siamo partiti per sviluppare le tecniche più moderne, che ci permettono di offrire solo prodotti di eccellenza.

È quasi un secolo che la nostra famiglia vive e lavora nella “Fattoria di Pieve Pagliaccia”: tutto intorno è cambiato, la nostra azienda si è costantemente adattata al mondo che andava avanti ma non ha mai perso la sua virtù più importante, la passione e il rispetto per la sua terra.